Comune di Rimini - Progetto Barca e Adrias Kolpos

Logo stampa
 
 

Presentazione Home Page

B.A.R.C.A. nell'adrias kolpos

Raccontare la comune storia delle due sponde dell’Adriatico è l’ambizione principe del progetto B.A.R.C.A. nell’Adrìas kolpos. Il progetto europeo che intende incoraggiare e sviluppare un orientamento culturale indirizzato alla storia degli antichi popoli che abitarono le due sponde dell’Adriatico. Lasciando in eredità straordinarie e invidiabili tradizioni e (oggi) con ferite e mutilazioni orrende, amarissime. Che intende altresì conservare e valorizzare le opere artistiche superstiti più rappresentative di quelle culture. E insieme diversificare l’offerta del settore turistico attraverso la valorizzazione delle tradizioni legate al mare.

Più nello specifico il progetto B.A.R.C.A  ambisce a creare un centro di eccellenza per il restauro e la conservazione dei mosaici antichi. Con l’intenzione di sostenere la ricerca attraverso la costituzione, all’interno del museo archeologico di Classe, di 10 laboratori per il recupero e il restauro degli antichi mosaici e dei reperti archeologici trovati nella zona di Classe, della Provincia di Ravenna e in tutto l’Adriatico.

I laboratori si collocano, dunque, nel solco della sperimentazione di nuove procedure, aprendo le porte alle cosiddette buone prassi in materia di restauro, di conservazione, di catalogazione, specialmente di antichi mosaici. Di fondamentale importanza per il progetto è infatti la comunicazione e la disseminazione delle tecniche di restauro dei reperti archeologici. Tale diffusione è garantita attraverso le iniziative di formazione da proporsi nei laboratori di restauro. Cui in definitiva spetta il compito catalizzare e disseminare le energie messe in campo dal progetto.